Contenuto principale

Azione Specifica LEADER - PdC

 

               Immagine-testo 3d 

Partecipa e progetta insieme costruisci una Comunità per valorizzare ...

... il tuo e il nostro territorio

L' Azione Specifica LEADER "Progetti di Comunità”, promossa nell’ambito della misura 19 LEADER del PSR Toscana è iniziata nel 2020, e nasce da una iniziativa congiunta tra Regione e GAL della Toscana per far fronte alla crisi sociale ed economica scaturita dalla pandemia da COVID-19 e quindi ha il duplice scopo di sostenere l’economia rurale e di limitare gli effetti conseguenti le azioni intraprese per la gestione dell’emergenza sanitaria e con questa finalità sono state riassegnate delle risorse.

 L' Azione Specifica LEADER in particolare mira a fornire una risposta concreta ai seguenti fabbisogni:

  • sostenere lo sviluppo di servizi ecosistemici, iniziative di economia circolare e bioeconomia

  • sostenere i settori più colpiti dalle conseguenze delle scelte effettuate per il contenimento della pandemia

  • sviluppare una migliore qualità della vita nelle aree rurali, attraverso la creazione di servizi per la popolazione e iniziative in ambito sociale, socioculturale e produttivo, in grado di far fronte a criticità già presenti, ma amplificate dall’emergenza epidemiologici.

Il GAL Appennino Aretino ha così avviato un confronto che ha dato origine ad un percorso di progettazione della stessa Azione specifica (dalla definizione dell’idea iniziale alla predisposizione finale del bando) basato sul coordinamento interno tra GAL e Regione Toscana, che ha consentito di pervenire alla formulazione condivisa dei temi, dei criteri e delle modalità attuative dei primi Progetti di Rigenerazione delle Comunità sul territorio toscano.

Il metodo adottato ha previsto l’organizzazione di tre gruppi di lavoro tematici (GdL) costituiti dai referenti dei GAL e Regione Toscana, ognuno dei quali ha sviluppato un aspetto specifico dell’iniziativa (bando, criteri di selezione, modulistica), prevedendo anche momenti di confronto in plenaria per la condivisione dei risultati man mano conseguiti e la discussione su aspetti di carattere generale. Questi incontri hanno consentito di consolidare una visione comune e di mettere a punto gli strumenti di attuazione in maniera condivisa. In questo modo, è stato possibile concentrare gli sforzi su temi specifici in gruppi ridotti, ottimizzando tempi e risultati.

Dal Giugno 2021 a marzo 2022 il GAL Appennino Aretino ha  avuto un intensa attività per elaborare il Bando, i Criteri e il Formulario relativamente ai PdC. Sono stati costituiti dalla Regione Toscana gruppi di lavori specifici al fine di produrre una soluzione comune a tutti i GAL Toscani. L'obiettivo è stato quello di intraprendere un percorso, finalizzato alla definizione di una metodologia di progettazione partecipata condivisa tra Regione Toscana e i GAL.

Si sono svolti numerosi inciontri per definire ruoli e modalità di selezione e attuazione dei PdC che prevedono un coinvolgimento attivo dei GAL nell'animazione dei partnariati accompagnandoli fino alla definizione di un progetto complesso e collettivo.

Il GAL, a seguito della nuova ripartizione dei fondi per gli anni 2021 e 2022, quale estensione  del periodo di Programmazione LEADER 2014-2020,  ha revisionato la propria Strategia Integrata di Sviluppo Locale (SISL) e rimodulato il piano finanziario con l'inserimento dell' Azione Specifica LEADER "Progetti di Rigenerazione delle Comunità". Le modifiche sono state  approvate dalla Regione Toscana con Delibera  di Giunta n. 1288 del 6/12 2021. 

Il GAL Appennino Aretino il 6 Aprile 2022 ha  pubblicato il Bando relativo ai Progetti di Rigenerazione delle Comunità a cui ha destinato una dotazione finanziaria di € 300.000,00.  Entro il 5 luglio 2022, termine di chiusura del Bando sono state presentate 9 Candidature.  

 


 

 

 

                   PSR GAL Testatinaspeciale

                          è la Campagna pomozionale   della Regione Toscana sull'Azione Specifica LEADER