Contenuto principale

Strategia Integrata di Sviluppo Locale

 

La Strategia Integrata di Sviluppo Locale (S.I.S.L.) è il Piano che ogni GAL "progetta" per lo sviluppo del proprio territorio e comprende progetti territoriali di investimento che di Cooperazione.

 

La S.I.S.L. deve essere strettamente rispondente alle caratteristiche e alle problematiche del territorio di riferimento ed assicurare la coerenza con il PSR 2014-2020 nel suo complesso, con la normativa regionale in materia e con gli altri Programmi operativi di altri fondi strutturali UE.L'attività di animazione dei territori rurali e la conseguente programmazione dal basso degli interventi, necessari alla loro rivitalizzazione e al loro sviluppo, costituiscono la peculiarità fondamentale del LEADER e il valore aggiunto più importante che tale approccio conferisce alle politiche di sviluppo rurale.

 

Il GAL Appennino Aretino ha svolto un'attenta attività propedeutica necessaria all'elaborazione della Strategia attraverso incontri territoriali e contatti emersi dagli attori locali dei vari comparti economici una valutazione attenta che ha fatto emergere i bisogni del proprio territorio. I tematismi su cui programmare la Strategia di Sviluppo Locale dunque sono stati selezionati sulla base delle risultanze dell'analisi compiuta.

 

 

Gli ambiti tematici individuati dal GAL aretino per il proprio territorio sono i seguenti :

  1. Sostegno a servizi alla popolazione e alla fruibilità delle risorse culturali e ambientali nelle zone rurali
  2. Sostegno allo sviluppo economico delle imprese nelle zone rurali

scelte  4 misure destinate agli  Enti Pubblici  mentre per gli Operatori privati sono state attivate sei misure con il fine di coinvolgere tutti i settori economici  per un unico PROGETTO INTEGRATO d'area. Il GAL Appennino Aretino ha così partecipato al Bando regionale per la selezione delle Strategie di Sviluppo Locale e dei GAL della Toscana per l' attivazione della Misura 19 “Sostegno allo sviluppo locale LEADER”.

 

Con delibera di Giunta n. 1243 del 5 dicembre 2016 la Regione Toscana in merito alla Misura 19 “Sostegno allo sviluppo locale LEADER" (SLTP- sviluppo locale di tipo partecipativo) ha approvato la Strategia Integrata di Sviluppo Locale del GAL Appennino Aretino e lo ha riconosciuto come Gruppo di Azione locale della Toscana per il territorio LEADER aretino.

Atto

Allegato A Strategia Integrata di Sviluppo Locale (SISL) del GAL Appennino Aretino

Allegato H  Dotazione finanziaria dei GAL della Toscana

 

 

Successivamente alla S.I.S.L. approvata nel 2016 l'iniziale dotazione finanziaria assegnata è stata ridotta dalla Regione Toscana a seguito dell’applicazione della riserva obbligatoria e delle liste di trascinamento a cui si è aggiunto il piano di solidarietà a favore delle zone del centro Italia colpite dal sisma. Il Consiglio di Amministrazione del GAL aretino ha così rimodulato il Piano Finanziario della propria SISL approvato con delibera regionale di Giunta n. 1308 del 27 novembre 2018 che sostituisce quello del 2016.

Atto

Allegato A  Piano Finanziario rimodulato del GAL Appennino Aretino

Allegato H  Business Plan 2016-2022 del GAL Appennino Aretino

 

 

A seguito dell’assegnazione da parte dell’Autorità di Gestione della quota di performance e dell’attuazione della S.I.S.L., il GAL Appennino ha sottoposto all'approvazione della Regione Toscana un aggiornamento della propria Strategia e di un nuovo piano finanziario che sono stati approvati  con Delibera n. 183 del 17 febbraio 2020.

Atto

Allegato A  ultima Strategia Locale GAL Appennino Aretino

Allegato F  ultimo Piano Finanziario GAL Appennino Aretino